Per quanto riguarda le chitarre elettriche, Jimi Hendrix è noto soprattutto per aver suonato le Fender Stratocaster (Vedi anche articolo “Le chitarre di Stevie Ray Vaughan“).

Alcuni esemplari che vale la pena menzionare qui sono sicuramente la Stratocaster bianca dei primi anni ’60, che si dice fosse l’unica chitarra che Jimi aveva con sé quando arrivò per la prima volta in Inghilterra.


La chitarra bruciata

C’è anche una Fiesta Red Stratocaster del 1963/64 che ha dipinto e poi bruciato sul palco del Monterey Pop Festival e una Stratocaster nera del 1968 con manico in acero che era presumibilmente la sua preferita. Ma forse, la più notevole di tutte fu la Fender Stratocaster bianca del 1968 che Jimi suonò durante il festival di Woodstock il 16 agosto 1969.


La prima chitarra

Inoltre, vale la pena notare che Jimi non ha sempre usato le Stratocaster. Ad esempio, la prima chitarra elettrica di Jimi era una Supro Ozark del 1957 rifinita in colore bianco, che usò intorno al 1959.

La verità è che non acquistò una Stratocaster fino al 1966, e durante quel periodo usò una varietà di chitarre diverse, inclusa una Danelectro Bronze Standard, Epiphone Wilshire e alcuni diversi Fender Jazzmasters. Nei suoi ultimi anni, occasionalmente prendeva anche una Gibson Flying V o una SG Custom.


Le Acustiche

La sua collezione di chitarre acustiche era tuttavia molto più scarsa. È stato filmato solo suonandone due: una Zemaitis a 12 corde degli anni ’60 e una Epiphone FT79.

La prima è stata utilizzata durante un breve video di Jimi che suona una versione acustica di “Hear My Train A Comin”, la seconda è stata vista in un home video di lui che suona una cover di “Hound Dog” di Presley.


Gli Ampli

Per quanto riguarda gli amplificatori, le cose erano un po ‘più semplici. Sebbene abbia utilizzato alcuni modelli diversi, si può dire che il Marshall JTM45 / 100 era l’amplificatore su cui Jimi si basava maggiormente.

Ha usato alcuni amplificatori Fender, incluso un Twin-Reverb su cui suonava con Curtis Knight intorno al 1966, e un Dual-Showman che usava occasionalmente nel 1968, e presumibilmente anche per registrare “Voodoo Child”.

Ha anche attraversato un periodo durante il quale ha utilizzato esclusivamente amplificatori Sunn, ma è tornato ai Marshall subito dopo.


I pedali

I due pedali per effetti principali usati da Jimi erano un Vox Wah-Wah e un Fuzz. Per quanto riguarda quest’ultimo, ha utilizzato una varietà di diversi modelli di fuzz, tra cui un Marshall Supa Fuzz, Roger Mayer Axis Fuzz e Dallas Arbiter Fuzz Face. All’epoca sperimentò anche molti pedali insoliti, come il Roger Mayer Octavia e l’Univox Uni-Vibe.


Tutto su quella Stratocaster

Ovviamente, se vuoi scegliere il suono di Jimi, avrai bisogno di una Stratocaster. Cerca i modelli a tema degli anni ’50 o ’60, poiché di solito hanno specifiche simili ai modelli utilizzati da Jimi.

Se vuoi una Fender originale, il modello Classic Series degli anni ’60 è una buona scelta e, poiché è prodotto in Messico, non costa troppo per quello che offre. Una buona alternativa economica sarebbe una Squier Classic Vibe Stratocaster.


Amplificatori valvolari

A parte una Stratocaster, un altro “ingrediente” chiave del suono di Jimi è un vero e proprio amplificatore a valvole. Se non hai familiarità con l’argomento, gli amplificatori a valvole sono molto costosi al giorno d’oggi, poiché la produzione è passata agli amplificatori a stato solido negli anni più recenti.

Quindi, se vuoi la cosa reale, pianifica di spendere almeno $ 1000 su qualcosa come un Fender Twin Reverb e verso l’alto di $ 2000 se vuoi il modello effettivo che Jimi ha usato.

Una buona alternativa economica a questi amplificatori a valvole sarebbe un moderno amplificatore di modellazione come un Fender Champion. Questi amplificatori sono configurati in modo da emulare il suono dell’ampli valvolare, ovviamente con mezzi moderni. Se sei un principiante, ti farà miracoli.

The actual Uni-Vibe pedal used by Hendrix, on display at the EMP/MoPop museum in Seattle.

Corde, Accessori

Scegli un set di corde Fender Hendrix Voodoo Child, che si basano sulle stesse corde che Jimi usava in passato: le Fender 150. Per quanto riguarda i plettri per chitarra, non è chiaro se Jimi avesse effettivamente una preferenza, o ha semplicemente usato tutto ciò che era disponibile. Nella maggior parte dei casi, sembrava che avesse usato plettri medio-pesanti, quindi qualcosa come il plettro Herco di Dunlop farà il suo lavoro.